Michele Toffoli, inizia lo studio del violino presso l’Istituto Musicale “A. Benvenuti” di Conegliano, per poi proseguirlo con C. J. Saccon e al Conservatorio “A. Steffani” di Castelfranco Veneto, a Firenze con il M°. Alberto Bologni e successivamente al Conservatorio “G. Verdi” di Milano dove consegue brillantemente il diploma di violino sotto la guida del M°. Gabriele Baffero, allievo del grande violinista Paolo Borciani.

Dal settembre 2000 inizia a studiare privatamente presso l’Università di musica di Vienna con il Prof. M. Frischenschlager e la Prof.ssa B. Schmitt.

Ha frequentato corsi di perfezionamento, sia in Italia che all’estero, con i Maestri I. Volochine, M. Frischenschlager, D. Bogdanovich, B. Schmitt, Christa Bützberger ecc…

Collabora spesso con musicisti di fama internazionale e tiene concerti con varie formazioni orchestrali e cameristiche italiane ed estere ricoprendo spesso il ruolo di primo violino o concertino e come solista in duo con pianoforte, trio e quartetto, ottenendo ampi consensi di pubblico e critica. Inoltre si è esibito in varie trasmissioni radiofoniche e televisive locali. Nel 2017 ha tenuto una masterclass internazionale con la violinista statunitense Allison Steiner presso l’Accademia Musicale Pordenone e un workshop di musica da camera all’FVG International Music Meeting di Sacile.

Ha insegnato alla scuola di musica “P. Edo”, alla scuola media a indirizzo musicale “G. Lozer” di Pordenone e alla scuola media a indirizzo musicale “Balliana – Nievo” di Sacile.

Attualmente alterna l’attività solistica all’insegnamento del violino presso l’Accademia Musicale Sacile, l’Accademia Musicale Pordenone (di cui è socio fondatore), la scuola di musica “S. Gandino” di Porcia e l’Associazione Farandola di Pordenone.

Dall’ottobre 2013 è consigliere della FVG Accademy Orchestra, di cui già dall’anno prima era responsabile della sezione archi.

Ha fatto parte della giuria alle ultime edizioni del concorso musicale internazionale “Diapason D’Oro” di Pordenone.

I suoi allievi sono regolarmente vincitori di concorsi nazionali e internazionali.

Suona con un violino Dante e Alfredo Guastalla del 1925.

STRUMENTO

Violino